APRILE
21
2019
Centro Europeo del Restauro di Firenze
UTENTE
PASSWORD
RECUPERA PASSWORD | REGISTRATI
Lorenzo Viani - Vele rosse e gialle Pierre-Jacques-Antoine Volaire Eruzione del Vesuvio dal ponte della Maddalena, Scuola del Guercino Salomè riceve la testa del Battista Caillebotte vele Favretto Giacomo La moglie gelosa Ignoto Murat Christoffer Wilhelm Eckersberg : La famiglia Ernst Max la Vergine sculaccia Cristo bambino davanti tre testimoni: André Breton, Paul Eluard ed il pittore Panerai Ruggero Natalja Goncharova - Ancora la vita
 
Nuova mostra


CARLO LEVI - IL VOLTO DEL NOVECENTO
CARLO LEVI "Il volto del novecento" 100 opere di Carlo Levi fra pitture e...

19/08/2013
 
 


GALLERIE VIRTUALI
•› ASTRATTISMO
•› STORIA DEI " MACCHIAIOLI "
•› STORIA DELL' IMPRESSIONISMO


MONOGRAFIE
•› ARTISTI DALLA A ALLA F
•› ARTISTI DALLA G ALLA L
•› ARTISTI DALLA M ALLA R
•› ARTISTI DALLA S ALLA Z


PITTURA
•› PERIODI
•› TEMATICHE


SCRITTI D’ARTE
•› APPROFONDIMENTI DA TESTI


SCULTURA
•› MOSTRE DI SCULTURA
•› SCULTORI


TUTTE LE MOSTRE
•› ARCHIVIO
•› MOSTRE 2008
•› MOSTRE 2010
•› MOSTRE 2012
•› MOSTRE 2013
•› MOSTRE ALL'ESTERO
•› MOSTRE IN ITALIA (2004)
•› MOSTRE IN ITALIA 2005


VALUTAZIONI D'ARTE
•› DA ASTE


VENDITA ONLINE
•› ENTRA PER VEDERE LE OPERE


VOCABOLARIO D'ARTE
•› TECNICHE


 
 

 
Le Fauconnier,Henri
MONOGRAFIE » Artisti dalla G alla L

 
   
FOTO PRESENTI 4
 
Le Faucconier Henry
Le Fauconnier,Henri
LE FAUCCONIER HENRY
le_Faucconier henry     Ritratto di_ Castieaux.
Le Fauconnier,Henri
LE_FAUCCONIER HENRY RITRATTO DI_ CASTIEAUX.
Le faucconier Henry  I Montanari
Le Fauconnier,Henri
LE FAUCCONIER HENRY I MONTANARI
Le Faucconier Henry
Le Fauconnier,Henri
LE FAUCCONIER HENRY
   
Le Fauconnier,Henri (Hesdin (Pas-de-Calais)1881 -Parigi 1946).Nel novembre 1900 era a Parigi; frequentò per breve tempo lo studio di J.-P.Laurens ,poi l' academie Julian; espose al Salon des Indipendants nel 1905.Dipinse in Bretagna,a Ploumanach (1907-909),paesaggi solidamente costruiti,dalle sorde armonizzazioni cromatiche (Bruxelles e Amsterdam,coll.priv.). Nel 1908 vicino al gruppo dell'abbazia di Creteil,influenzato dal surrealismo,che conta trai suoi membri Marinetti,Charles Vildrac e Pierre-JeanJouve; LF dipinse un ritratto di quest'ultimo (Salon d automne del 1909,Parigi,mnam), .Partendo da grandi studi di nudo(Donna allo specchio,1909:Lja,gm),inaugurò una variante del cubismo (definita,abbastanza giustamente,fisica da Apollinaire)che non andrà oltre l' analisi frammentaria dei volumi (L ’Abbondanza ,1910,esposta agliIndipendants del 1911:ivi).Nel 1911 l'elaborazione complessa del Cacciatore (Ind?endants,1912:ivi)rivelaun chiaro interesse per il futurismo A partire dal 1908 espose regolarmente con i gruppi d avanguardia in Russia:alle esposizioni del 1908 e del 1909. Nel 1912 fu,con Leger e Mondrian,uno dei membri del Moderne Kunstkring di Amsterdam,le cui mostre favorirono la conoscenza dell arte contemporanea in Olanda;LF scrive una prefazione,La sensibilità moderna ed il quadro.Durante la prima guerra mondiale ,in stretto rapporto sia con artisti olandesiGestel,Jean Sluyters,Piet Mondrian sia con il gruppo diartisti belgi rifugiati:Gustav De Smet,Fritz van der Berghe e Andrè de Ridder. La vasta composizione dei Montanari assaliti dagli orsi (Salon d automne 1912:Amsterdam,coll.priv.),che provocò un interpellanza alla Camera dei deputati,mostra una tendenza verso l'espressione,destinata ad aumentare. Malgrado contatti con gli olandesi Toorop e Sluylers e i belgi De Smet e van den Berghe,questa fase fu brevequanto quella cubista trasformandosi in un originale simbolismo onirico,che sembra piuttosto rivelatore di unaflagrante difficoltà di adattamento all arte e al mondo attuali (il Sogno del vagabondo e il Sogno del fumatore ,1917 :Amsterdam ,sm ) . Dal 1918, sensibile alla lezione degli intimisti olandesi,l 'artista tornò in effetti ad una realtà sempre meno trasposta (studi di nudo ad acquerello,quadri d'interni).Stabilitosi nuovamente a Parigi nel 1921,LF non partecipò alla vita artistica e non aderì alla corrente realista rappresentata da Segonzac ,Moreau e Boussingault. Le sue opere migliori sono conservate nei musei di Amsterdam (sm)e dell'Aja (gm).Il Museo di Brest conserva due paesaggi,




 
 
 

 


Attendere..
UTENTI 
online