MAGGIO
27
2019
Centro Europeo del Restauro di Firenze
UTENTE
PASSWORD
RECUPERA PASSWORD | REGISTRATI
Lempicka Tamara  Donna con colomba Ugo Manaresi - Naufragio Seurat George Pierre  Final Study for Bathers, Asnières Pellizza da Volpedo  Il Roveto Pierre-Étienne-Théodore Rousseau, Sunset near Arbonne, Hopper Edward Excursion into Philosophy Moreau Gustav David Gauguin Paul by  the sea Mosè bianchi Le schiave del piacere, Van Gogh Ritratto
 
Nuova mostra


CARLO LEVI - IL VOLTO DEL NOVECENTO
CARLO LEVI "Il volto del novecento" 100 opere di Carlo Levi fra pitture e...

19/08/2013
 
 


GALLERIE VIRTUALI
•› ASTRATTISMO
•› STORIA DEI " MACCHIAIOLI "
•› STORIA DELL' IMPRESSIONISMO


MONOGRAFIE
•› ARTISTI DALLA A ALLA F
•› ARTISTI DALLA G ALLA L
•› ARTISTI DALLA M ALLA R
•› ARTISTI DALLA S ALLA Z


PITTURA
•› PERIODI
•› TEMATICHE


SCRITTI D’ARTE
•› APPROFONDIMENTI DA TESTI


SCULTURA
•› MOSTRE DI SCULTURA
•› SCULTORI


TUTTE LE MOSTRE
•› ARCHIVIO
•› MOSTRE 2008
•› MOSTRE 2010
•› MOSTRE 2012
•› MOSTRE 2013
•› MOSTRE ALL'ESTERO
•› MOSTRE IN ITALIA (2004)
•› MOSTRE IN ITALIA 2005


VALUTAZIONI D'ARTE
•› DA ASTE


VENDITA ONLINE
•› ENTRA PER VEDERE LE OPERE


VOCABOLARIO D'ARTE
•› TECNICHE


 
 

 
Rivera Diego
MONOGRAFIE » Artisti dalla M alla R

 
   
FOTO PRESENTI 14
 
Rivera Diego  Mercanti di fiori
Rivera Diego
RIVERA DIEGO MERCANTI DI FIORI
Rivera Diego
Rivera Diego
RIVERA DIEGO
Rivera Diego Autoritratto
Rivera Diego
RIVERA DIEGO AUTORITRATTO
Rivera Diego L'orgia
Rivera Diego
RIVERA DIEGO L'ORGIA
Rivera Diego la cena con il capitalista
Rivera Diego
RIVERA DIEGO LA CENA CON IL CAPITALISTA
Rivera Diego I vecchi
Rivera Diego
RIVERA DIEGO I VECCHI
rivera diego Il mais
Rivera Diego
RIVERA DIEGO IL MAIS
rivera Diego Nella vigna
Rivera Diego
RIVERA DIEGO NELLA VIGNA
Rivera Diego Il mercato
Rivera Diego
RIVERA DIEGO IL MERCATO
Rivera Diego Ritratto di Natasha
Rivera Diego
RIVERA DIEGO RITRATTO DI NATASHA
Rivera Diego la mandolera
Rivera Diego
RIVERA DIEGO LA MANDOLERA
Rivera Diego Forza sotterranea
Rivera Diego
RIVERA DIEGO FORZA SOTTERRANEA
Rivera diego festa
Rivera Diego
RIVERA DIEGO FESTA
Rivera Diego  Ragazza tra le calle
Rivera Diego
RIVERA DIEGO RAGAZZA TRA LE CALLE
   

Rivera, Diego
(Guanajuato 1886 - Città del Messico 1957). Allievo della
Scuola di belle arti di Città del Messico, ottenne nel
1908 una borsa di studio per completare in Europa la
propria formazione; lavorò a Madrid e poi soprattutto a
Parigi, dove si legò a Modigliani (Ritratto di Diego Rivera,
1914: Museo di San Paolo) e frequentò il gruppo dei
cubisti. Assimilati rapidamente l’impressionismo e il divisionismo, fu attratto dal cubismo sintetico di Juan Gris (Paesaggio zapatista, 1915: Città del Messico, coll. priv.;l’Architetto, 1916: Città del Messico, mn). Ma nel 1920-21, un soggiorno in Italia gli rivelò Giotto, la decorazione murale e l’affresco, esperienze che subentrarono alle sollecitazioni parigine. Tornato nel suo Paese (1921) divenne il pioniere della rinascenza della pittura messicana; cercò ispirazione nella vita del popolo di ceppo indio e adottò la tecnica della decorazione monumentale precolombiana (pittura a tempera e a cera). Le sue prime realizzazioni nel 1922-23 (anfiteatro Bolívar nella Scuola nazionale preparatoria) ebbero grande risonanza e furono seguite da molte altre: Scuola nazionale di agricoltura di Chapingo (1926-27), ministero della pubblica istruzione(1927-28), ministero della sanità (1929-30), Palazzo nazionale (Storia del Messico, 1929-35,1945). Nel 1932-1933 lavorò negli Stati Uniti (come i suoi compatrioti rozco e Siqueiros), a Detroit, nel Rockefeller Center,
dove collaborò con Ben Shahn in un affresco dedicato ai avoratori americani. Alcuni suoi motivi ornamentali sono
tratti dal repertorio precolombiano; la relativa stilizzazione i scene e personaggi cedette presto il passo a un vigoroso ealismo, frutto di una concezione dell’arte funzionale lla politica del governo facilmente accessibile, edesaltante le virtú nazionali e il «macchinismo» del sec.xx. «Volevo, – dice R, – che i miei dipinti fossero uno pecchio della  vita essicana». La parte migliore della sua oera è comunque rappresentata dai quadri di cavalletto,meno ambiziosi benché di grande formato, il cui ema è la vita del popolo, eseguiti con virile franchezza la Macinatrice, 1926: Città del Messico, coll. priv.; Madre bambino, 1935: ivi; il Mercante di fiori, 1935: Museo i San Francisco). Le ultime grandi composizioni diR vennero eseguite per la città universitaria (1953) e per  n padiglione della Sicurezza sociale (Storia della medicina,
1955). Andato a curarsi a Mosca nel 1956, R poté assistere ala sfilata di Ottobre, che gli ispirò il quadro Sfilata
per l’anniversario della rivoluzione russa (1956: Cittàdel Messico, coll. priv.).  




 
 
 

 


Attendere..
UTENTI 
online