FEBBRAIO
27
2024
Centro Europeo del Restauro di Firenze
UTENTE
PASSWORD
RECUPERA PASSWORD | REGISTRATI
Sickert Walter Richard Two Women on a Sofa: Le Tose C. Carrà, L amante dell ingegnere, 1921 Forabosco,Girolamo  Ragazza allo specchio Antonino Leto81844-1913) Olio su tela cm.100*69 Zandomeneghi Federico Il tetto Rosso Bonnard  Pierre La femme au chien Klimt Joseph Idillio Matisse, Henri.  Ballerina Kazmir Malevic -  Sudario di Cristo Natalja Goncharova - Nello studio dell' artista
 
Nuova mostra


CARLO LEVI - IL VOLTO DEL NOVECENTO
CARLO LEVI "Il volto del novecento" 100 opere di Carlo Levi fra pitture e...

19/08/2013
 
 


GALLERIE VIRTUALI
•› ASTRATTISMO
•› STORIA DEI " MACCHIAIOLI "
•› STORIA DELL' IMPRESSIONISMO


MONOGRAFIE
•› ARTISTI DALLA A ALLA F
•› ARTISTI DALLA G ALLA L
•› ARTISTI DALLA M ALLA R
•› ARTISTI DALLA S ALLA Z


PITTURA
•› PERIODI
•› TEMATICHE


SCRITTI D’ARTE
•› APPROFONDIMENTI DA TESTI


SCULTURA
•› MOSTRE DI SCULTURA
•› SCULTORI


TUTTE LE MOSTRE
•› ARCHIVIO
•› MOSTRE 2008
•› MOSTRE 2010
•› MOSTRE 2012
•› MOSTRE 2013
•› MOSTRE ALL'ESTERO
•› MOSTRE IN ITALIA (2004)
•› MOSTRE IN ITALIA 2005


VALUTAZIONI D'ARTE
•› DA ASTE


VENDITA ONLINE
•› ENTRA PER VEDERE LE OPERE


VOCABOLARIO D'ARTE
•› TECNICHE


 
 

 
Liegi Ulvi
MONOGRAFIE » Artisti dalla S alla Z

 
   
FOTO PRESENTI 10
 
La modellina
Liegi Ulvi
LA MODELLINA
Ulvi Liegi, La modellina, 1889, olio su tela, 47x38. Firenze, Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti.
L'appuntamento
Liegi Ulvi
L'APPUNTAMENTO
.Ulvi Liegi Un appuntamento (1883) olio su tela, cm 45x27 Firmato in basso a sinistra:U. Liegi Collezione privata L'intonazione mondana di questa veduta balneare ambientata lungo il litorale tirrenico è riconducibile ai fermenti innovativi di ambito francese assimilati da Ulvi Liegi a partire dagli anni Ottanta. A questa data l'artista appare intento ad una revisione dei capisaldi macchiaioli, soprattutto Fattori e Signorini, tanto da conseguire una sigla grafica individuale, come dimostra la griglia disegnativa di questa scena galante, dove il panorama costiero apporta un'ariosità di toni di innegabile modernità in cui "le colorazioni s'intensificano nel gran riverbero marino, sì che la stessa intuizione pittorica se ne esalta come inebriata" (Tinti 1930, p. 305).
  LO  STUDIO
Liegi Ulvi
LO STUDIO
Si tratta di un interno con oggetti ,in cui si ripropone un tema in voga una ventina di anni prima , fatta eccezione per la mancanza di figure. Non si tratta dello studio di un pittore: Non c'è traccia di cavalletto. Un pianoforte ed una scrivania rappresentano passioni letterarie o musicali. I quadri ritratti testimoniano una passione collezionistica. In nessuno di questi quadri si riconosce lo stile del pittore , anzi in quello dietro la scrivania notiamo un rotolo giapponese . Ogni oggetto denota attenzione ai valori della pittura : il raccordo tonale è sicurissimo ed in esso si muove un materiale coloristico assolutamente inedito. La pennellata rapida ha un corpo capace di creare una varietà di ammagliature ricchissima dentro le alterne profondità delle due finestre , dalla macchia chiara a, centro , dal quadro giapponese sulla destra. ne nasce un effervescenza di colori nè naturalistica nè impressionistica.
Tramonto  sul mugnone
Liegi Ulvi
TRAMONTO SUL MUGNONE
Dipinto del 1884 olio su tela 85x63.5 firmato e datato in basso a sinistra " Uvi Liegi 1884" collezione privata Di spunto signoriniano depurato da qualsiasi ipertrofia ottica in una luminosità totale azzurrata vista con il distacco di chi conoepisce quella luce , quell'effetto come entità formali nelle quali si dissolve l'idea del "vero" o del "naturale", La figura ha un movimento automatico , che oltre ad interrompere la lunga prospettiva del muretto pone nell'immagine una sorta di fisionomia stralunata stereotipa liberata da qualsiasi narrativa psicologica e narrativa
Ponte vecchio
Liegi Ulvi
PONTE VECCHIO
DIpinto nel 1904 olio su cartone 60x75 firmato in basso "uvi liegi" Roma coll privata Con un inconvenzionale inquadratura dall'alto s'impegna in un abilissima costruzione per ottenere l'effetto della profondità . ma complessivamente si avverte la necessità del pittore di modulare la partitura ed il colore secondo regole precedenti all'impulso visivo che determina l'immagine.
Garda
Liegi Ulvi
GARDA
Interno di sinagoga Livorno
Liegi Ulvi
INTERNO DI SINAGOGA LIVORNO
Effetto neve
Liegi Ulvi
EFFETTO NEVE
Liegi
Liegi Ulvi
LIEGI
Porto vecchio Livorno
Liegi Ulvi
PORTO VECCHIO LIVORNO
   
 




 
 
 

 


Attendere..
UTENTI 
online