APRILE
21
2019
Centro Europeo del Restauro di Firenze
UTENTE
PASSWORD
RECUPERA PASSWORD | REGISTRATI
Paul Signac Capo di Noli Corot Jean Baptiste Camille Christine Nilson. La gitana con mandolino, A. Funi, La sorella Margherita con brocca di coccio, 1920 Lojacono Francesco Estate in Sicilia Cagnacci, Guido  Pala dei falegnami e dei fabbri Mafai Mario Natura morta di fiori, Bazille Frederic  Edmond  maitre Lomazzo orazione di Cristo Luigi Steffani, Una risaia, 1864, Gauguin Paul  Ruperupe
 
Nuova mostra


CARLO LEVI - IL VOLTO DEL NOVECENTO
CARLO LEVI "Il volto del novecento" 100 opere di Carlo Levi fra pitture e...

19/08/2013
 
 


GALLERIE VIRTUALI
•› ASTRATTISMO
•› STORIA DEI " MACCHIAIOLI "
•› STORIA DELL' IMPRESSIONISMO


MONOGRAFIE
•› ARTISTI DALLA A ALLA F
•› ARTISTI DALLA G ALLA L
•› ARTISTI DALLA M ALLA R
•› ARTISTI DALLA S ALLA Z


PITTURA
•› PERIODI
•› TEMATICHE


SCRITTI D’ARTE
•› APPROFONDIMENTI DA TESTI


SCULTURA
•› MOSTRE DI SCULTURA
•› SCULTORI


TUTTE LE MOSTRE
•› ARCHIVIO
•› MOSTRE 2008
•› MOSTRE 2010
•› MOSTRE 2012
•› MOSTRE 2013
•› MOSTRE ALL'ESTERO
•› MOSTRE IN ITALIA (2004)
•› MOSTRE IN ITALIA 2005


VALUTAZIONI D'ARTE
•› DA ASTE


VENDITA ONLINE
•› ENTRA PER VEDERE LE OPERE


VOCABOLARIO D'ARTE
•› TECNICHE


 
 

 
Braque George
MONOGRAFIE » Artisti dalla A alla F

 
   
FOTO PRESENTI 5
 
Braque george castello_a la roche guyon
Braque George
BRAQUE GEORGE CASTELLO_A LA ROCHE GUYON
Braque George  Il Portoghese
Braque George
BRAQUE GEORGE IL PORTOGHESE
Braque George     Piano e mandola
Braque George
BRAQUE GEORGE PIANO E MANDOLA
Braque George
Braque George
BRAQUE GEORGE
Braque George Strada all'estaque
Braque George
BRAQUE GEORGE STRADA ALL'ESTAQUE
   
1882-1963 nasce in una famiglia di decoratori e quindi la sua prima formazione proviene da un ambito artigianaleSi reca a Parigi nel 1900,convertendosi al fauvisme durante l 'inverno 1905-1906.Matisse e Derain mi hanno aperto la strada ,dirà più tardi.Nel 1906 soggiornò con Othon Friesz ad Anversa;poi,nell' estate 1907,a La Ciotat e all' estaque,donde riportò una serie di marine in genere di piccolo formato,di un fauvisme elegante,sobrio e un poco irreale (La Ciotat1907:Parigi,mnam Il periodo cubista                                                                                         Nell'Autunno  del 1907 due eventi ne modificarono radicalmente l'orientamento :la retrospettiva di Cezanne al Salon d 'Automne e l 'incontro con Picasso,le cuiDemoiselles d'Avignon lo colpirono molto.Il grande Nudo in piedi (Parigi,coll.priv.),che eseguì durante l inverno,attesta questo doppio influsso,e quello,probabile,dell arte africana. Nell estate 1908 dipinse all 'Estaque una serie di paesaggi dal movimento molto tumultuoso,ove la tavolozza si semplifica e la prospettiva tende a scomparire,e che si riducono a poche forme geometriche e compatte,quei cubiche il critico  Louis Vauxcelles nota quando i dipinti vennero esposti presso Kahnweiler nel novembre 1908 (Case all' Estaque ,1908:Berna,km ).Nei paesaggi eseguiti nel1909 in Normandia e a La Roche-Guyon (il Castello di LaRoche-Guyon ,1909:Stoccolma,coll.priv.),le masse non sono più contrapposte tanto brutalmente,ma sono legate da una serie di passaggi e di modulazioni di origine cezaniana che uniformano la luce e tendono a decomporre i volumi in un mosaico di piani ravvicinati allo spettatore  s 'impegna infatti,in quel momento,a dipingere lo spazio che si trova tra gli oggetti, anzichè farli emergere mediante il modellato nel vuoto della prospettiva tradizionale.Quel che mi attirava molto è che fu la strada maestra del cubismo ora la materializzazione di questo spazio nuovo che sentivo. Abbandonò allora il paesaggio per la natura morta, perchè nella natura morta esiste uno spazio tattile,direi quasi manuale.  Ciò per me rispondeva al desiderio,che ho ancora,di toccare la cosa,e non di vederla .E' lo spazio che mi attira molto, perchè era questa la prima ricerca cubista:la ricerca dello spazio Le nature morte del 1910 si caratterizzano per l' austerità dei colori e per il fatto che gli elementi costitutivi degli oggetti sono rovesciati sulla tela in modo da formarvi un piano unico:il Bicchiere sul tavolo (1910:Londra,coll.priv.).Dalla fine del 1909 B opera in stretto rapporto con Picasso e con lui elabora un modo senza dubbio più consapevole e tenace,anche se è spesso difficile separare le invenzioni dei due artisti le dottrine del cubismo detto analitico .Le nature morte,ove di frequente compaiono strumenti musicali,acquistano notevole monumentalità gli oggetti sono energicamente tagliati in sfaccettature scintillanti e dure che suggeriscono una visione simultanea dei loro vari aspetti:il Violino e la brocca (1910:Basilea,km).Nei dipinti del 1911 i volumi,pressoché del tutto appiattiti,si riducono a una geometria di angoli acuti e di accenti curvilinei appena identificabili;l ’impiego di tocchi divisi rende  la superficie del quadro sempre piú vibrante e unitaria;B introduce nelle sue composizioni elementi dipinti in trompeil ,lettere o chiodi,sia a scopo decorativo sia per accentuare la caratteristica piana,materiale della tela,concepita come quadro oggetto:il Portoghese (1911:Basilea,km).Nel1913 l ’innovazione fondamentale delle carte incollate consente a B di reintrodurre il colore,ma soprattutto di associare nettamente il colore dalla forma e di vederne l' indipendenza in rapporto alla forma e segna il passaggio al cubismo sintetico ,Chitarra e programma di cinema ,1913:coll.Picasso);benchè quest' ultima espressione,che definisce la pittura e gli intenti di Juan Gris,vada impiegata solo con riserva a proposito di B .Le tele di questa fase sono di notevole chiarezza,e l impianto è arioso;sono composte da una struttura astratta di piani semplici e sovrapposti che suggeriscono uno spazio senza profondità ,su di loro gli oggetti sono rievocati da qualche tratto dal segno corsivo e frammentario (l Aria di Bach :Parigi,coll.priv.).




 
 
 

 


Attendere..
UTENTI 
online