APRILE
16
2021
Centro Europeo del Restauro di Firenze
UTENTE
PASSWORD
RECUPERA PASSWORD | REGISTRATI
Giacometti Albert il carro , Pisa Alberto - Lettura Anonimo d'influenza Iberica  Degas Al balletto di Robert Le Diable Ospedale di Sant Remy Boldini Giovanni  Vanderbilt Morelli Domenico Moglie di Putifarre Dove Arthur - Capra Artista nordico  Resurrezione di Cristo con angelo Tominz Giuseppe Ritratto di Bison
 
Nuova mostra


CARLO LEVI - IL VOLTO DEL NOVECENTO
CARLO LEVI "Il volto del novecento" 100 opere di Carlo Levi fra pitture e...

19/08/2013
 
 


GALLERIE VIRTUALI
•› ASTRATTISMO
•› STORIA DEI " MACCHIAIOLI "
•› STORIA DELL' IMPRESSIONISMO


MONOGRAFIE
•› ARTISTI DALLA A ALLA F
•› ARTISTI DALLA G ALLA L
•› ARTISTI DALLA M ALLA R
•› ARTISTI DALLA S ALLA Z


PITTURA
•› PERIODI
•› TEMATICHE


SCRITTI D’ARTE
•› APPROFONDIMENTI DA TESTI


SCULTURA
•› MOSTRE DI SCULTURA
•› SCULTORI


TUTTE LE MOSTRE
•› ARCHIVIO
•› MOSTRE 2008
•› MOSTRE 2010
•› MOSTRE 2012
•› MOSTRE 2013
•› MOSTRE ALL'ESTERO
•› MOSTRE IN ITALIA (2004)
•› MOSTRE IN ITALIA 2005


VALUTAZIONI D'ARTE
•› DA ASTE


VENDITA ONLINE
•› ENTRA PER VEDERE LE OPERE


VOCABOLARIO D'ARTE
•› TECNICHE


 
 

 
La Finestra
PITTURA » Tematiche

 
   
FOTO PRESENTI 21
 
Odoardo' Borrani ' cucitrici di camicie rosse,
La Finestra
ODOARDO' BORRANI ' CUCITRICI DI CAMICIE ROSSE,
1863 olio su tela, 66x54
Odoardo Borrani  Una visita al mio studio
La Finestra
ODOARDO BORRANI UNA VISITA AL MIO STUDIO
Silvestro Lega L'educazione al lavoro,
La Finestra
SILVESTRO LEGA L'EDUCAZIONE AL LAVORO,
1863 olio su tela 91,5x67
Silvestro Lega  La curiosità
La Finestra
SILVESTRO LEGA LA CURIOSITà
Silvestro Lega  Il canto dello stornello
La Finestra
SILVESTRO LEGA IL CANTO DELLO STORNELLO
Olio su tela, cm 158x98 La finestra aperta ,la stanza che riceve la luce necessaria per suonare il pianoforte, da esso parte un canto verso la campagna
Adriano Cecioni La zia Erminia
La Finestra
ADRIANO CECIONI LA ZIA ERMINIA
Eugenio Cecconi Alla finestra
La Finestra
EUGENIO CECCONI ALLA FINESTRA
,1890 ,olio su tavola,31x23 L'utilizzo della finestra come schema compositivo nacque dall'esigenza di portare sulla tela una nuova luminosità
Adriano Cecioni  La lezione
La Finestra
ADRIANO CECIONI LA LEZIONE
Luigi Bechi   Mamma
La Finestra
LUIGI BECHI MAMMA
de Nittis. La nevicata
La Finestra
DE NITTIS. LA NEVICATA
Federico  Zandomeneghi Dopo il bagno
La Finestra
FEDERICO ZANDOMENEGHI DOPO IL BAGNO
1890,olio su tela 49x31 la luce unisce figura e ambiente in un bagliore sprigionato dalle tende trasparenti appese alla finestra
Henry Matisse              Conversazione
La Finestra
HENRY MATISSE CONVERSAZIONE
Matisse henry  la lezione di musica
La Finestra
MATISSE HENRY LA LEZIONE DI MUSICA
Raoul Dufy  Finestra aperta su Nizza
La Finestra
RAOUL DUFY FINESTRA APERTA SU NIZZA
Henry Matisse La caluria estiva
La Finestra
HENRY MATISSE LA CALURIA ESTIVA
Calura estiva
Marquet, Albert Milliners ,   Circa 1901
La Finestra
MARQUET, ALBERT MILLINERS , CIRCA 1901
Baccio Maria Bacci, Pomerggio a Fiesole, 1926-1929
La Finestra
BACCIO MARIA BACCI, POMERGGIO A FIESOLE, 1926-1929
Olio su tela, cm 224,5 x180 Firmato in basso a destra: "Baccio M. Bacci - 1926-1929"
Giovanni Sottocornola Serenità,1900,
La Finestra
GIOVANNI SOTTOCORNOLA SERENITà,1900,
, olio su tela140x90 qui la finestra serve ad esaltare il contrasto tra la bellezza pacata della giovane e lo squallore dell'ambiente industriale che s'intrsvede oltre i vetri
Roy Lichestein Pittura vicino ad una finestra
La Finestra
ROY LICHESTEIN PITTURA VICINO AD UNA FINESTRA
De Hooch  Camera da letto
La Finestra
DE HOOCH CAMERA DA LETTO
Vermeer
La Finestra
VERMEER
   
Senza dubbio possiamo definire l'ottocento il secolo della luminosità , una luminosità che entrava dalle finestre e che il pittore incuriosito e affascinato la guardava muoversi e diffondersi. L'artista si mise a seguirla e facendo lunghe passeggiate in compagnia di cavalletto, colori e tele, creò una nuova tavolozza ispirata ai colori dell'arcobaleno. Ma le prime scoperte della luce arrivarono probabilmente al pittore mentre stava comodamente seduto nel suo atelier. Lo scorcio di un paesaggio intravisto dall'apertura di una finestra era un tema tipico dei pittori Biedermeier  ed anche negli interni realizzati dai Macchiaioli. Lega,Borrani e Cecioni che dipinsero, affascinati dall'immobilità astratta di una apertura verso l'esterno, scene  del mondo domestico
 In Francia la luce si sostituirà alla forma come progetto pittorico e non avrà bisogno di essere inquadrato dalle cornici delle finestre. Si formularono nuovi principi con i neoimpressionisti ed i divisionisti in Francia ed in Italia. Tuttavia la finestra continuava ad essere presente e divenne sostegno essenziale per le opere fauve dei Matisse e dei Fauves tutti. Sparirà con l'avvento del Cubismo. Tornò negli ultimi anni del secolo la finestra, messa nella parte centrale del dipinto con le figure ai lati - derivata probabilmente dalla pittura  olandese seicentesca- oppure messa in contrasto con la figura rappresentata all'interno. Ai primi del Novecento  la finestra si chiude. Il pittore torna completamente nello studio,  luce elettrica dilaga.




 
 
 

 


Attendere..
UTENTI 
online